Per accedere alla versione PDF
devi essere un utente registrato/abbonato

 

 

MercatAncora

Edicole e farmacie

Cinema

Teatro e concerti

Feste e sagre

ASD Entrèe scuola di danza - Acqui Terme (AL)

Chicche da leggere di Piero Spotti

Scuola di danza Evri Massa - Acqui Terme e Ovada (AL)

Centro sportivo e arti marziali - Acqui Terme (AL)

Motoclub Acqui Terme  (AL)

Scuola pattinaggio di Castelletto d'Orba

In punta di piedi - Scuola di danza - Acqui Terme (AL)

Artistica 2000 - Acqui Terme AL

SIR - Servizi Informazione Religiosa

Annunci, offerte lavoro, auto, moto, casa...>>

Le principali Mostre

Home

Il ritorno del tamburello allo sferisterio di Ta­glioloTagliolo Monf.to. Grazie ad un accordo con la società “Paolo Campora Ovada”, il Co­mune e il CCRT tagliolese hanno definito un progetto per ripristinare il campo dello Sferi­sterio.

Dicono i referenti della società tamburellistica ovadese: “[...] La nostra società da alcuni anni ha intrapreso un'azione volta a far rinascere lo sport degli ovadesi nelle zone e nei paesi dove era praticato da di­versi appassionati. Per noi è un risultato importante perché significa mettere in primo pia­no il simbolo sportivo del no­stro territorio”.

Giorgio Marenco, sindaco di Tagliolo, nel corso della riunio­ne del 9 febbraio ha commentato: "Abbiamo accol­to con favore questa proposta che ci permette di ripristinare un campo che era in disuso e offrire così ai nostri appassio­nati la possibilità di assistere a partite di questo bellissimo sport".

Federico Robbiano, assessore al Comune di Tagliolo, nonché giocatore della “Paolo Campo­ra”: "I lavori sono già iniziati con la pulizia delle erbe infe­stanti e la recinzione del cam­po. Nelle prossime settimane, tempo atmosferico permetten­do, si procederà con lo sfolti­mento dei rami delle piante e successivamente alla sistema­zione del campo con la stesu­ra del manto di terra rossa. Si­curamente tutto sarà pronto per l'inizio di marzo, per la pre­parazione e i primi allenamenti della squadra in vista del cam­pionato di serie D, che avrà inizio ai primi di aprile".

Alla riunione, oltre al presiden­te Mario Arosio e ai dirigenti Cino Puppo e Roberto Calde­rone, erano presenti i giocatori che disputeranno il campiona­to di serie D sul campo di Ta­gliolo: oltre al già citato Rob­biano, Carlo Piana, Giuliano Priano, Marco Vignolo, Marco Piana, Nicola Lanza, Giorgio Pizzorno.

Il presidente Mario Arosio ha così commentato: "Avendo un altro campo a disposizione, con le caratteristiche necessa­rie per poter organizzare tornei importanti, grazie alla disponi­bilità del Comune e del CCRT di Tagliolo, ci saranno le condi­zioni per intraprendere una buona collaborazione indiriz­zata a promuovere il tamburel­lo nel nostro territorio…".