Per accedere alla versione PDF
devi essere un utente registrato/abbonato

 

 

MercatAncora

Edicole e farmacie

Cinema

Teatro e concerti

Feste e sagre

ASD Entrèe scuola di danza - Acqui Terme (AL)

Chicche da leggere di Piero Spotti

Scuola di danza Evri Massa - Acqui Terme e Ovada (AL)

Centro sportivo e arti marziali - Acqui Terme (AL)

Motoclub Acqui Terme  (AL)

Scuola pattinaggio di Castelletto d'Orba

In punta di piedi - Scuola di danza - Acqui Terme (AL)

Artistica 2000 - Acqui Terme AL

SIR - Servizi Informazione Religiosa

Annunci, offerte lavoro, auto, moto, casa...>>

Le principali Mostre

Home

Canelli. Da sette anni, a Canelli, si corre la “Stracanelli”, e, da una ventina d’anni si svolge la classica “Sulle strade dell’Assedio”.

Quest’anno, è in programma una minimaratona, la “MonferRun”, che, domenica 26 febbraio, alle 9,30 partirà da via Roma, di fronte a Palazzo Anfossi, verso Nizza Monferrato. Sarà la prima edizione di una manifestazione nazionale che si snoderà lungo i percorsi secondari che, da Canelli portano a Calamandrana e a Nizza Monferrato e ritorno: 21 chilometri e 97 metri.

Canelli. Facile coinvolgere, oltre al sindaco di Canelli e Presidente della Provincia Marco Gabusi, appassionato di sgambata, i colleghi Simone Nosenzo di Nizza e Fabio Isnardi di Calamandrana.

A Calamandrana ci sarà un traguardo volante.  Il percorso vede coinvolti  la strada delle Case Vecchie, per poi continuare, su strada secondaria, sino a Nizza con percorso cittadino e ritorno a Canelli. Per chi non è allenato c’è anche l’opzione di una “corsetta” di sette chilometri sino a Calamandrana.

Ricco il montepremi in denaro. Le iscrizioni vanno da un minimo di 20 ai 30 euro (se ci si iscrive il giorno della gara); le informazioni a Inforun 345 7222384, Fabio Amandola 333 2561441. Info anche sulla pagina facebook Monferrun.

MonferRun, 1ª minimaratona